Caricamento Eventi

Il corso si propone di presentare ai neofiti il più celebre dei giochi da tavolo, le cui origini risalgono al VI secolo a.C. Alla fine del corso lo studente sarà in possesso dei requisiti per giocare una partita di scacchi in maniera ragionevole: giocherà mosse logiche e sarà in grado di motivarle.
Verranno fornite agli studenti solide basi teoriche riguardo alle nozioni di tipo strategico e di tipo tattico che regolano una partita di scacchi.
Ogni lezione sarà suddivisa in due parti: una prima parte teorica, in cui il docente esporrà gli argomenti tramite lavagna interattiva e/o scacchiera murale; una seconda parte, pratica, in cui gli allievi saranno coinvolti al fine di risolvere esercizi tematici.
Docenza: Tommaso Fuochi
Lezioni: 10
Giorno e orario: giovedì, ore 18.00-19.30; ottobre-dicembre 2020
Modalità: Video-conferenza (Meet) + registrazione delle lezioni disponibili su Classroom
Costo IVA compresa: Soci di U.A. e 70,00 Non soci e 80,00

Tommaso Fuochi

Scacchista e studente universitario venticinquenne imolese dopo aver  conseguito una laurea triennale in Lettere Moderne presso l’Università di Bologna; attualmente è al secondo anno del corso di laurea magistrale in Giornalismo E Cultura Editoriale presso l’Universitá di Parma.Agonista attivo, partecipa a diversi tornei internazionali, in Italia e all’estero raggiungendo la categoria di Candidato Maestro FSI nel 2015 e superando la soglia di 2000 punti Elo (punteggio che sta a indicare la forza di gioco) e menziona  in particolare 3 premi vinti:
2011 ottavo posto al Campionato Italiano Under 20, a Montecatini Terme
2013: vincitore dell’open B del torneo internazionale “Città di Bergamo” (74 giocatori!)
2016: vincitore del torneo magistrale “Città di Ferrara”.
Da qualche anno è attivo anche come allenatore  seguendo  allievi di tutte le età (dai 6 ai 75 anni), agonisti e semplici appassionati, in prersenza o utilizzando Skype. Il suo allievo più promettente si è laureato campione regionale under 10; altri allievi hanno preso parte ad alcune edizioni dei campionati italiani giovanili. Appassionato e conoscitore della letteratura scacchistica, ha svolto un tirocinio presso “Le Due Torri”, casa editrice e libreria specializzata in libri di scacchi con sede a Bologna.

RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL CORSO

È la prima volta che ti iscrivi ai corsi di Università Aperta?
Sei già socio di Università Aperta?
Desideri ricevere il modulo per diventare socio di Università Aperta?

Descrizione dettagliata del corso.

Il corso si propone di presentare ai neofiti il più celebre dei giochi da tavolo, le cui origini risalgono al VI secolo a.C.

Durante il corso verranno approfonditi diversi aspetti del gioco: in particolare verranno passate in rassegna, una per volta, le 3 fasi in cui una partita di scacchi è suddivisa: apertura, mediogioco e finale.

Verranno fornite agli studenti solide basi teoriche riguardo alle nozioni di tipo strategico e di tipo tattico che regolano una partita di scacchi. Al fine di illustrare tali concetti verranno mostrati esempi tratti da partite famose o da partite giocate dal docente nell’ambito di tornei ufficiali. É richiesta una partecipazione attiva alle lezioni, che saranno sempre interattive: il docente stimolerá gli allievi con continue domande ed esercizi, funzionali all’apprendimento dei concetti esposti. Negli scacchi, l’approccio “imparare facendo” è il più efficace: si migliora soprattutto risolvendo esercizi e giocando partite. Per questa ragione, oltre ad essere messi costantemente alla prova mediante esercizi tematici, i corsisti sono invitati a giocare partite sui server di gioco che verranno consigliati e a mostrarle al docente, che le commenterà durante le lezioni correggendo gli errori e proponendo miglioramenti. Tutti gli allievi trarranno giovamento dall’analisi delle partite.

Ogni lezione sarà indicativamente suddivisa in due parti:

-Una prima parte teorica, in cui il docente esporrà gli argomenti e li illustrerà con esempi pratici.

-Una seconda parte, pratica, in cui gli allievi saranno personalmente coinvolti nella risoluzione di esercizi tematici. In questa parte verrà svolta anche l’analisi delle partite degli allievi.

L’intero corso sarà erogato in modalità telematica, mediante un programma di videoconferenza: il docente condividerà il proprio schermo e l’insieme dei contenuti verrà mostrato tramite un software apposito per lo studio degli scacchi, che il docente ha sul proprio computer. Grazie alla condivisione dello schermo, il corsista vedrà sul proprio schermo la scacchiera e potrà interagire con l’insegnante in qualsiasi momento, ponendo domande.

Non è necessario l’acquisto di alcun testo di riferimento: sarà sufficiente seguire le spiegazioni via schermo; verrà comunque fatta una panoramica delle principali risorse internet (siti di gioco e siti/applicazioni di esercizi) funzionali al miglioramento in ambito scacchistico.

Per gli studenti interessati ad approfondire alcuni aspetti del gioco, il docente é disponibile a indicare testi e risorse online adeguate alle esigenze di apprendimento.

OBIETTIVI: Alla fine del corso lo studente sará in possesso dei requisiti per giocare una partita di scacchi in maniera ragionevole: giocherá mosse logiche e sará in grado di motivarle e giustificarle. Il corsista sarà inoltre a conoscenza delle principali risorse web per migliorare il proprio gioco.

DESTINATARI: chiunque voglia imparare a giocare a scacchi da zero, senza limiti di età o di sesso.