Caricamento Eventi

Negli ultimi decenni, l’alimentazione ha guadagnato una posizione di assoluto rilievo nella vita delle persone. In particolare, ha assunto crescente importanza il modo di cucinare e l’attenzione alla qualità degli alimenti. Ma nel contempo sono cambiate le tradizioni culinarie italiane, perché contaminate da ingredienti e ricette di differente origine geografica, o più semplicemente perché si sono evolute in simbiosi con una società maggiormente orientata verso cibi genuini, salutari e non grassi. In questo corso si vogliono raccontare quattro affascinanti storie che parlano di cibo e che traggono spunto dai gusti: salato, aspro, dolce, amaro. L’obiettivo non è solo quello di incuriosire e intrattenere il pubblico, ma anche di utilizzare gli esempi selezionati per alcune riflessioni. Varie fotografie storiche illustreranno le storie narrate.

I quattro incontri

  1. «Hai messo il sale nell’acqua?». Storia della pasta nella tradizione italiana.
  2. L’aspro odor dei vini. L’enologia dall’antichità al tempo presente.
  3. Dulcis in fundo. Metodi per dolcificare dalle origini a oggi.
  4. «Un amaro, grazie». Foglie, erbe e il loro utilizzo alimentare (e non solo).

Docenza: Tito Menzani
Lezioni: 5
Giorno e orario: Lunedì ore 18:00 – 19:30
Modalità: Video-conferenza (Meet) + registrazione delle lezioni disponibili su Classroom
Costo IVA compresa: Soci di U.A € 80,00; Non soci € 90,00

Tito Menzani

Insegna storia economica, storia dei consumi e storia dell’impresa all’Università di Bologna. La sua attività di ricerca si è principalmente indirizzata verso lo studio delle cooperative, argomento sul quale ha pubblicato numerosi libri e saggi su riviste scientifiche, alcuni dei quali sono stati tradotti in inglese, in francese e in spagnolo. Inoltre, si è occupato di storia della bonifica, di storia dell’industria e di storia dello sport. Ѐ formatore libero professionista e da oltre dieci anni collabora con imprese e organizzazioni di rappresentanza, tenendo principalmente per corsi sul senso di appartenenza, sull’identità cooperativa e sulla cultura aziendale. Grazie ai risultati conseguiti in ambito scientifico, nel 2013 ha ottenuto l’Abilitazione nazionale alla docenza universitaria come professore associato. È co-autore di Una storia globale, libro di testo in tre volumi per le classi terze, quarte e quinte dei licei. L’inizio della collaborazione con Università Aperta risale al 2015

RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL CORSO

    È la prima volta che ti iscrivi ai corsi di Università Aperta?
    Sei già socio di Università Aperta?
    Desideri ricevere il modulo per diventare socio di Università Aperta?