Caricamento Eventi

Il corso gratuito è stato progettato e realizzato in collaborazione con HERA e con l’associazione Impresa e professioni

L’emergenza ambientale che caratterizza la nostra epoca ci dice che non c’è più tempo da perdere per cambiare rotta. Economia Circolare sono due parole che indicano la strada da seguire.
Il corso propone di raccontare prima di tutto le Direttive introdotte a livello Comunitario europeo e adottate dalla normativa Nazionale per fornire i necessari strumenti al cambiamento. Quindi illustrerà le strategie che, partendo dalle imprese ed arrivando fino al comportamento dei singoli cittadini, puntano a trasformare il modello di “economia lineare”, che ha accompagnato lo sviluppo fini ai giorni nostri, nel modello di “economia circolare” che accompagnerà noi, i nostri figli e le prossime generazioni. Per ultimo racconterà come nel nostro territorio ci siamo organizzati per la migliore gestione dei rifiuti che consenta di raccordarci agli obiettivi strategici Nazionali e Comunitari.

 Lezioni: 3
Giorno e orario: Martedì ore 16:00-17:30; inizio 22/03/2022 e si prosegue 29/03/2022, 05/04/2022
Modalità Mista: In presenza o online in video conferenza Meet. Indicare la modalità di partecipazione nel campo “note” in fase di iscrizione
Sede del corso: Aula UA, Piazza Gramsci 21 – Imola
CORSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

La gerarchia della gestione dei rifiuti
Le Direttive Europee e le Leggi Nazionali dettano le regole per una corretta gestione dei rifiuti. Facciamo chiarezza sulle azioni di Prevenzione, Riuso, Recupero, Riciclo e Smaltimento dei rifiuti.
Nel rispetto delle regole ed azioni sono coinvolti tutti gli attori: Regioni, Enti Governativi di Ambito Territoriale Ottimale, Comuni, Gestori, Cittadini e Imprese. Ciascuno deve fare la propria parte al fine di concorrere alla protezione dell’Ambiente ed al migliore utilizzo possibile delle risorse.
Docenza: Danilo Vivarelli (Laurea in Ingegneria Civile Idraulica; Master in Business Administration), Responsabile Gare Servizi Ambientali di Hera spa, già responsabile Progettazione e Standardizzazione Servizi Ambientali di Hera spa

L’Economia Circolare
I modelli attuali di produzione e consumo comportano un notevole spreco di risorse ed il danneggiamento degli ecosistemi a livello globale.
In questo senso diviene opportuno e necessario promuovere la riduzione della produzione di rifiuti attraverso la prevenzione, il riciclo e il riutilizzo.
E’ urgente un nuovo approccio, capace di “cambiare il verso dell’economia” e di farci abbandonare l’attuale modello di economia “lineare”
Docenza: Barbara Sentimenti (Laurea in Scienze Ambientali; Master in Business Administration), Responsabile Sviluppo Progetti Economia Circolare di Hera spa

La Gestione dei Rifiuti Urbani e Focus della Gestione nel territorio Imolese
Un’efficace, efficiente ed economica gestione dei rifiuti urbani e dei servizi ambientali è “il mezzo” per convogliare i rifiuti prodotti da cittadini ed imprese del territorio e per dare concretezza al loro impegno ambientale, nel virtuoso circuito del recupero, del riciclo e del riutilizzo, fondamentali tasselli dell’economia circolare. Il territorio Imolese è uno dei primi in Italia e in Europa ad avere adottato sistemi innovativi di raccolta con contenitori informatizzati che consentono la totale tracciabilità dei flussi dei rifiuti urbani ed alti rendimenti di raccolta differenziata.
Docenza:  Marco Poli (Laurea in Ingegneria Ambientale; Laurea in Scienze Naturali; Master in Business Administration), Responsabile Gestione servizi Ambientali di Hera spa nel Distretto di Imola e Comuni limitrofi Est della provincia di Bologna

RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL CORSO

    È la prima volta che ti iscrivi ai corsi di Università Aperta?
    Sei già socio di Università Aperta?
    Desideri ricevere il modulo per diventare socio di Università Aperta?