2013-04-20 FI1  smiley-wink Viaggiando si impara smiley-laughing 2013-04-20 FI2

Sabato 20 Aprile 2013

LA PRIMAVERA del RINASCIMENTO
La Scultura e le arti a Firenze 1400-1460
a Palazzo Strozzi

La PORTA DEL PARADISO
Museo dell'Opera del Duomo

 accompagnati dalle docenti dell'Università prof.ssa Giovanna Degli Esposti e prof.ssa Emanuela Fiori

LA MOSTRA

“LA PRIMAVERA DEL RINASCIMENTO” si propone di illustrare la genesi del “miracolo” del Rinascimento a Firenze, soprattutto attraverso capolavori di scultura: l’arte che per prima se ne è fatta interprete. Una sezione è dedicata alla riscoperta dell’Antico nella “rinascita”– Nicola Pisano, Arnolfo e i loro successori – e all’assimilazione della ricchezza espressiva del Gotico (Lorenzo Ghiberti e Filippo Brunelleschi). La scultura pubblica monumentale (di Donatello, Ghiberti, Nanni di Banco, Michelozzo) è la prima e più alta testimonianza dell’ esaltazione di Firenze e dei suoi protagonisti, influenzando profondamente la pittura di artisti come Masaccio, Paolo Uccello, Andrea del Castagno, Filippo Lippi. Presenti in mostra anche i bassorilievi donatelliani, opere di Desiderio da Settignano o di Agostino di Duccio a confronto con la pittura; alcuni capolavori di Donatello. Inoltre i busti marmorei di Mino da Fiesole, Desiderio da Settignano, Antonio Rossellino.

LA PORTA DEL PARADISO

La PORTA DEL PARADISO, simbolo del Rinascimento fiorentino, è di nuovo esposta all’interno del Museo dell’Opera dopo 27 anni di complesso restauro. E’ un’ opera monumentale (pesa circa otto tonnellate) ed ha riacquistato grazie alla perizia e alle tecnologie messe a disposizione dall’Opificio delle Pietre Dure la leggendaria doratura e le straordinarie soluzioni plastiche. Con l’occasione ci
sarà anche la possibilità di visitare il Museo, la cui collezione è in gran parte costituita dalle sculture e dagli arredi provenienti dalla Cattedrale, dal Campanile e dal Battistero.