20130216 Forlismiley-wink Viaggiando si impara smiley-smile

Sabato, 16 Febbraio 2013 - Forlì, Musei San Domenico

NOVECENTO

arte e vita in Italia tra le due guerre

La visita alla mostra sarà preceduta da una "lezione aperta" il 24 Gennaio 2013, alle ore 18: “Il corpo nel '900 – Linee di un percorso tra gli anni '10 e gli anni '40” tenuta dal Prof. Marco Antonio Bazzocchi.

Alla mostra saremo accompagnati dalle docenti dell'Università prof.ssa Giovanna Degli Esposti e prof.ssa Emanuela Fiori

LA MOSTRA
La mostra comprende quasi un trentennio dal primo decennio del '900 e mette il fuoco sugli anni '20 e '30. L'esposizione mette in luce protagonisti, tendenze, temi, movimenti, avanguardie, procedendo per polarità dominanti. Ne emerge uno spaccato di vita, di costume, che ben ritrae quegli anni, e che coinvolgerà anche le nuove arti: cinema, moda, arti grafiche e decorative. I nomi sono: Carrà, Severini, Soffici, Casorati, Prampolini, Balla, Sironi, De Chirico, Oppi, Sbisà, Funi, Marussig, Campigli, Donghi, Ferrazzi, Dottori, Maccari, Janni, Manzù, Guttuso, Martini, Andreotti, Fontana, Messina.

 

LA LEZIONE APERTA
La visita alla mostra sarà preceduta dalla lezione aperta “Il corpo nel '900 – Linee di un percorso tra gli anni '10 e gli anni '40” tenuta dal Prof. Marco Antonio Bazzocchi giovedì 24 GENNAIO 2013 ALLE ORE 18 presso la Sala delle Stagioni per l'Università Aperta di Imola. La lezione è un percorso tra arte, letteratura, cinema e moda, che si propone di ricostruire le modalità con cui il ritorno a modelli classici e le ideologie artistiche di inizio secolo creano l’immagine del corpo moderno.

Go to top