Lezione aperta e gratuita
propedeutica all’avvio del corso
Dell’amore (e altri attriti esistenziali)
Perché la generica qualità di ciò che chiamiamo amore investe pressoché ogni ambito della relazione umana, magari creando una dipendenza dalle sue forme opposte, come l’astio, l’antipatia, il risentimento?
Per quale motivo quando c’è di mezzo l’amore tutto appare roseo ma allo stesso tempo terribilmente complicato? E qual è il misterioso rapporto fra il sentimento amoroso e il tempo? Sono amici o nemici?
Che ruolo occupa in tutto ciò l’amore per se tessi? Centrale, marginale o concorrenziale?

Relatore
dott. Vittorio Riguzzi, docente del corso
GIOVEDI’ 14 DICEMBRE 2017 ORE 18,00
Aula didattica di Università Aperta p.zza Gramsci, 21 (ascensore 5° piano)